Adagio Marne La Vallée Val d’Europe: la mia recensione

L’Adagio Marne La Vallée Val d’Europe è stata la mia scelta per il soggiorno più recente che ho fatto a Disneyland Paris. Ho soggiornato lì due notti, dal 17 al 19 Luglio. Vi racconto l’impressione che mi ha fatto.

L’Adagio Marne La Vallée Val d’Europe: com’è

Si tratta di un’aparthotel, quindi una struttura con appartamenti ma anche con alcuni servizi più classici da hotel come la colazione, la piscina e il servizio di reception.

L’ingresso dell’hotel in questo periodo storico è abbastanza triste. Ci sono i distanziamenti obbligatori dovuti al covid, la piscina e la colazione sono bloccate fino a nuovo ordine e ci sono ben pochi visitatori.

Detto questo gli addetti in reception sono stati abbastanza gentili ma impreparati su un paio di punti, sicuramente perchè la mia visita è stata fatta appena due giorni dopo la riapertura. All’arrivo ad esempio sono cascati dalla luna relativamente alla mia richiesta dei biglietti per Disneyland che avevo prenotato, biglietti che poi per fortuna sono saltati fuori.

Prima di partire avevo poi chiesto al call center di Disneyland Paris la possibilità di lasciare al deposito bagagli dell’albergo le valigie per potermi godere appieno l’ultimo giorno al Parco ma sul posto ho scoperto che invece il deposito bagagli dell’albergo era chiuso. Ho dovuto quindi pagare il late check out per poterli lasciare in camera; cifra che, a onor del vero, mi è stata completamente rimborsata da Disneyland per l’errore da loro commesso.

Gli appartamenti

Il nostro appartamento era per 5 persone: molto grande, confortevole e abbastanza pulito. Aveva una camera matrimoniale, il doppio bagno, come spesso succede in Francia (locale con solo il water + locale con lavandino e vasca-doccia), il soggiorno con la cucina e un letto singolo + letto estraibile. Questo hotel ha anche appartamenti più grandi, da 7 persone. 

La cucina era dotata di frigorifero, piastre elettriche e forno a microonde e nella stanza c’era anche una piccola cassaforte e ben due armadi. 

Scegliere un appartamento per noi è stata la scelta vincente perchè abbiamo potuto così risparmiare su colazioni e cene (anche se una cena ce la siamo goduta al Disney Village) con in più la comodità di non avere orari e vincoli.

Dove si trova

L’Adagio Marne La Vallée Val d’Europe si trova a Serris. Disneyland Paris si può raggiungere in tre modi:

  • piedi, circa 20 minuti con una strada tranquilla, con un marciapiedi largo;
  • con la navetta gratuita da e verso Disneyland Paris, due volte al giorno: al mattino e alla sera, in circa dieci minuti;
  • con la RER, a una fermata di distanza.

E’ molto molto vicino all’immenso centro commerciale di Serris, il Val D’Europe dove si può comprare davvero di tutto. C’è un supermercato gigante dove abbiamo fatto la spesa per i tre giorni senza farci mancare nulla.

Considerazioni finali

Per andare a Disneyland Paris l’Adagio Marne La Vallée Val d’Europe è una buona scelta.

PRO

  • Vicino: noi non abbiamo mai preso la navetta e in meno di mezz’ora eravamo al Parco;
  • Comodo: avendo la cucina si può risparmiare qualcosina sui pasti e sfruttare al meglio gli orari di Disneyland;
  • Comfort: gli appartamenti sono spaziosi, confortevoli e silenziosi (in più c’è la piscina, quando riaprirà).

CONTRO

  • Ambiente: da migliorare, è un po’ triste in questa situazione di epidemia. 

Voi generalmente dove dormite quando andate a Disneyland Paris? Raccontatemelo nei commenti!

Nota sull’ingresso al Parco

Ho prenotato tramite il Call Center di Disneyland Paris per poter avere così la certezza dell’ingresso al Parco. Ben due persone del Call Center mi hanno confermato infatti che anche prenotando in un hotel ufficiale partner di Disneyland Paris non è poi necessario registrare il proprio ingresso sulla piattaforma dedicata. Dal 15 Luglio 2020 infatti, per entrare al Parco è necessario registrare prima il proprio accesso, come misura di sicurezza per la pandemia di coronavirus. Da questa regola esula chi soggiorna in un hotel Disney o in un hotel convenzionato con Disney.

Purtroppo poi al Parco ci sono stati alcuni problemi: di quattro accessi, due mi sono stati ritardati proprio perchè alcuni cast member non avevano quest’informazione e hanno dovuto chiedere al loro responsabile l’autorizzazione a farci entrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *