“Se puoi sognarlo puoi farlo”: come ritrovare l’ispirazione grazie ad un incontro di cuori

Walt Disney diceva “Se puoi sognarlo, puoi farlo”. Questa è stata la mia linea guida dei tre giorni di Summer Camp della Travel Blogger School organizzato da Elisa e Luca di miprendoemiportovia.it

Un “qui e ora” dove ho ritrovato l’ispirazione necessaria per continuare col mio progetto a vele spiegate

Ma facciamo un passo indietro.

LA TRAVEL BLOGGER SCHOOL DI MIPRENDOEMIPORTO VIA

Nel Aprile del 2020, in piena quarantena, mi è arrivata per puro caso un’opportunità. Con una pubblicità su Facebook, Elisa e Luca, due Travel Blogger di successo, mi invitavano ad iscrivermi al loro corso di Travel Blogging online per trasformare la mia idea in un progetto professionale. Non ho aderito subito e la mia incertezza è durata qualche giorno: dubbi sulla buona riuscita del mio blog, sulle mie capacità, sulle possibilità di tornare a viaggiare. Poi però ho preso il coraggio a due mani e mi sono iscritta.

Credo di non aver mai preso decisione migliore.

Le lezioni e i mesi si sono susseguiti, in un crescendo di entusiasmo. Ho comprato il dominio del blog, ho scritto articoli su articoli, esplorato il mondo social e le prime soddisfazioni non hanno tardato ad arrivare. Tante richieste di consigli, informazioni e qualche complimento mentre l’estate mi ha portato la possibilità di poter spiegare le ali e volare a Disneyland in Francia. E ho portato voi lettori con me. 

Casa Corra

IL SUMMER CAMP

Ma Elisa e Luca non sono solo travel blogger. Sono persone uniche, con una carica di idee inarrestabili. E così hanno lanciato il Summer Camp per noi iscritti alla Travel Blogger School: un “buen retiro” settembrino sulle campagne reggiane.

E anche questa volta l’opportunità è arrivata in un momento preciso per me e per la mia vita, quando mi stavo facendo prendere dallo sconforto.

In tre giorni di corso le lezioni si sono svolte senza soste. Fotografia, video-making, story telling e presentazione al mondo del lavoro: tutti argomenti importanti e che fanno di un blogger un professionista. Le docenti presenti ci hanno trasmesso tutte le loro competenze e seguito costantemente durante gli esercizi pratici, senza risparmiarsi mai.

Elisa e Luca sono sempre stati presenti, potrei dire quasi 24 ore su 24, per portarci la loro esperienza e i loro consigli.

E la location magica ha fatto il resto. Pensate al villaggio di Pacha de “Le follie dell’Imperatore” e aggiungeteci un po’ della splendida valle dove abita Rapunzel con Madre Gothel e avrete un’idea del posto dove mi trovavo. Un panorama sterminato a vista d’occhio davanti a noi e una casa in pietra tra i frutteti dove gli unici rumori erano quelli di grilli e uccellini. Così è il Bio-Agriturismo Casa Corra in provincia di Reggio Emilia.

Questi tre giorni sono stati davvero un regalo che mi sono fatta, per me e per questo blog. Un momento dove ho imparato tanto da professionisti ma anche da compagne di corso con affascinanti storie di viaggio alle spalle e con progetti importanti nei loro cuori. 

Ora riparto a mille, portando con me questi giorni e l’ispirazione ricevuta: conto di trasmetterla anche a voi, attraverso le mie parole. Perché, come diceva Walt Disney: “Tutti i nostri sogni possono realizzarsi se abbiamo il coraggio di inseguirli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *